- primi vaccini antitumorali testati sui cani. OK!

(ANSA) – SYDNEY – Scienziati australiani hanno sviluppato un nuovo vaccino contro il cancro, creato dal tumore del paziente stesso. Test su cani hanno dato risultati positivi, aprendo la strada a sperimentazioni umane, previste entro un anno. Il vaccino, formulato da ricercatori dell’Istituto Kolling di Sydney, è stato sperimentato su 30 cani con melanoma avanzato, cancro osseo o al fegato e ha dimostrato non solo di rallentare la crescita del tumore originale, ma anche di prevenire lo sviluppo di nuovi tumori.

admin | 07.30.13 | Senza categoria, , , , , | No Comments |

- per un amico che aiuta tanti bambini

So che non ha niente a che vedere il mio sito.  Ma questa e’ davvero una persona speciale. E se ve la sentite, va aiutata.

Basta poco.  Grazie

http://www.zizzi.org/index.php/il-mio-dono

admin | 07.20.13 | Senza categoria | No Comments |

- la cura nel nostro sistema immunitario

Alcune settimane fa e’ stata diffusa la notizia di una bambina Americana curata dalla leucemia in fase terminale, utilizzando il virus dell’Hiv (http://www.youtube.com/watch?v=6GYK5-LOMHY). Il virus, reso inattivo e quindi incapace di sviluppare la malattia, e’ stato iniettato e riconosciuto dal suo sistema immunitario che ha iniziato ad aggredirlo, permettendo cosi di combattere e sconfiggere la leucemia che il corpo non riconosceva piu’ come “nemico”.

Silver, un nostro blogger ha intuito una connessione con le sperimentazioni sulle cellule dendritiche condotte dalla Penn University dal Prof Coukos.  Cosi abbiamo chiesto al Prof. June “ideatore” della terapia con Hiv se ci fosse una relazione fra i due rami di ricerca

June e Coukos hanno lavorato insieme per dieci anni.  Ma le buone notizie sono altre!

1. Il prossimo anno partira’ una sperimentazione proprio sui tumori ovarici, utilizzando il virus dell’Hiv per “risvegliare” il sistema immunitario

2. Il Prof. Coukos (che ringrazio infinitamente per aver risposto ieri alla mia mail in 20 min!!!!) sta aprendo un centro di sperimentazione sulle cellule dendritiche a Losanna.  La Svizzera ci e’ decisamente piu’ vicina degli Stati Uniti.

Per chi volesse maggiori approfondimenti su questo aspetto della ricerca sui tumori ovarici , in settimana apriro’ una sezione del sito con tutte le pubblicazioni e le informazioni disponibili

Se vuoi partecipare alla discussione generale sul carcinoma ovarico collegati al nostro BLOG! http://www.carcinomaovarico.it/blog/

admin | 07.11.13 | Senza categoria, , , , | No Comments |

- analogo sintetico della curcumina contro il tumore ovarico

Una diagnosi di cancro ovarico avanzato è l’inizio di un percorso lungo e difficile per la paziente. Ben noti e ampiamente utilizzati sono gli agenti chemioterapici come il cisplatino, paclitaxel, 5-fluorouracile, doxorubicina che sono tossici per le cellule tumorali e non cancerose, e hanno debilitanti effetti collaterali.
Pertanto, lo sviluppo di nuove terapie antitumorali mirate che possono uccidere selettivamente le cellule del cancro risparmiando i tessuti sani circostanti è essenziale per arrivare a terapie più efficaci. Abbiamo sviluppato una nuova classe di analoghi sintetici della curcumina, diarylidenyl-Piperidones (DAP), che hanno una maggiore attività antitumorale e un maggiore bio-assorbimento di curcumina.
L’attività antitumorale dei DAP è stata valutata utilizzando un numero di linee di cellule tumorali ovariche, e la sicurezza è stata valutata in un certo numero di linee di cellule non tumorali. Entrambe le varianti dei composti DAP mostrato livelli simili di morte cellulare in cellule tumorali ovariche, tuttavia i composti con la modificazione-NOH erano meno tossici per le cellule non tumorali. La citotossicità selettiva del DAP-NOH suggerisce che i composti siano utili come agenti antitumorali sicuri ed efficaci.
Se volete leggere tutto l’articol (tradotto su google e’ assolutamente comprensibile, il link e’

http://www.ovarianresearch.com/content/6/1/35

Ho gia’ inviato una mail alla dottoressa Selvendiran, chiedendo informazioni.

1 Division of Gynecologic Oncology, Department of Obstetrics and Gynecology, The Ohio State University, Columbus, OH 43210, USA

2 Department of Internal Medicine, The Ohio State University, Columbus, OH 43210, USA
Corresponding author: Karuppaiyah Selvendiran selvendiran.karuppaiyah@osumc.edu

Se vuoi partecipare alla discussione generale sul carcinoma ovarico collegati al nostro BLOG! http://www.carcinomaovarico.it/blog/

admin | 07.01.13 | Senza categoria, , , , | No Comments |