PIPAC – A Candiolo il primo centro

Oltre all’Hipec di cui abbiamo parlato piu’ volte, in Italia, piu’ precisamente a Candiolo, e’ stato approvato un protocollo dal Comitato etico e dall’AIFA per l’utilizzo della Pipac  (Pressurized intraperitoneal aerosol chemotherapy).

A Candiolo esiste  l’ unico  centro in Italia e terzo centro in Europa che utilizza la PIPAC : sono già stati  eseguiti 45 Interventi (tutti con tecnica single port). Il protocollo è Regolarmente registrato in  clinicaltrials.gov

https://clinicaltrials.gov/ct2/show/study/NCT02604784#contacts

E’ una nuova via per eseguire la chemioterapia intraperitoneale che  aumenta l’efficacia della chemioterapia sistemica nei tumori ovarici ( sono noti i papers del Memorial Sloan Ketterin di New York -> Armstrong D.K.). E’ molto poco invasiva (due notti di ricovero) , senza complicanze e ben accettata dalle pazienti.
Nel protocollo si arruolano pazienti con carcinosi peritoneali causate da altre neoplasie.
Le parole del Dott De Simone credo siano molto piu’ chiare delle mie spiegazioni
Potete capirne di piu’ guardando questo video
https://www.youtube.com/watch?v=1EjsoxcrMHo
Per maggiori informazioni e visite
Dott Michele De Simone
Direttore Chirurgia Oncologica

Istituto di Candiolo – IRCCS
Fondazione del Piemonte per l’Oncologia (FPO)
Strada Provinciale 142 Km 3,95 10060 Candiolo (TO)
Tel.  Centralino 011.9933111 -
Segreteria 011-9933630 Visite 011-9933070
admin | 02.12.16 | Senza categoria, , , , , | 1 Comment |